Nathalie

,
Nathalie

Nathalie è una cantautrice italiana che ha raggiunto la notorietà nella quarta edizione di X-Factor in onda su Rai2.

Si è avvicinata alla musica durante l’adolescenza quando ha iniziato a studiare canto e musica, a scrivere canzoni in italiano, in inglese e in francese e a esibirsi nei locali della Capitale. Tra la fine degli anni 1990 e i primi anni 2000 Nathalie ha aperto diversi concerti di artisti come Max Gazzè, Marco Parente, La Crus, Andrea Mirò.

Nell’autunno 2010 è entrata come concorrente nella quarta edizione del talent show X-Factor, nella categoria Over 25 capitanata da Elio. Arrivata in semifinale e dovendo cimentarsi per regolamento con un brano inedito, Nathalie si è messa in gioco con “In punta di piedi”, da lei scritto e composto nel 2009, arrangiato e prodotto da Francesco Tosoni (Noise Symphony) e Lucio Fabbri.

La cantautrice ha raggiunto la finale dove ha duettato con Skin degli Skunk Anansie su “You’ll Follow Me Down” e vincendo talent aggiudicandosi un contratto discografico con l’etichetta Sony Music.

“In punta di piedi”,  è stato pubblicato come singolo sulle piattaforme digitali il 24 novembre 2010, giorno successivo alla semifinale di X Factor. Il brano ha debuttato alla prima posizione della classifica FIMI. Un EP, con il brano “In punta di piedi” e quattro cover, è uscito invece il 30 novembre 2010. Il singolo omonimo ha raggiunto il disco d’oro grazie agli oltre 15.000 download digitali.

 

 

Nel dicembre 2010 è stata ufficializzata la partecipazione di Nathalie al successivo Festival di Sanremo 2011 nella categoria “Big”. Nathalie ha portato sul palco del teatro Ariston il brano “Vivo sospesa”. Durante la terza serata della kermesse ha interpretato “Il mio canto libero” di Lucio Battisti, mentre nella quarta serata, incentrata sui duetti, è salita sul palco con L’Aura. “Vivo sospesa” si è classificata al 7º posto del Festival.

Il 16 febbraio è uscito il suo primo disco di inediti, intitolato “Vivo sospesa”, anche questo prodotto da Francesco Tosoni e Lucio Fabbri. Nel febbraio 2011 la cantante ha ricevuto anche una candidatura ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist.

 

Il 5 settembre 2011 viene presentato in anteprima il videoclip del singolo “Mucchi di gente a Venezia in occasione del Sony Ericsson Film Contest: si tratta di un video musicale girato interamente con un telefonino Xperia Arc dal regista Leandro Manuel Emede. 

Nel mese di settembre, la cantautrice concorre anche al Premio Videoclip Italiano edizione 2011 con il video musicale di “In punta di piedi” che vede la regia di Roberto Saku Cinardi. Il 27 settembre è ospite di Claudio Baglioni nella IX edizione del Festival O’ Scià di Lampedusa.

Il 12 luglio 2013 esce “Sogno d’estate”, il singolo di Nathalie in coppia con Raf, primo estratto dal secondo Album “Anima di vento”. Il singolo è scritto da Nathalie con The Niro e Michele Braga ed è prodotto da Francesco Tosoni presso Noise Symphony per Sony Music.

 

 

Il 17 settembre 2013 viene pubblicato l’album “Anima di Vento” prodotto da Francesco Tosoni. L’album contiene altre due importanti collaborazioni: quella con Toni Childs e con Franco Battiato nel brano “L’essenza”. Il disco debutta la prima settimana al 20º posto della classifica FIMI.

Dall’autunno successivo Nathalie tiene tre concerti-evento promozionali: il 15 novembre presso l’Auditorium della RSI a Lugano (Svizzera), il 17 novembre ai Magazzini Generali di Milano, il 29 novembre all‘Auditorium Parco della Musica di Roma. In primavera tiene dei concerti a Parigi e Bruxelles e di nuovo a Roma al Circolo degli Artisti. Prende parte allo show televisivo di Elio e le Storie TeseIl Musichione su Rai 2, e alla serata Una notte per Caruso – Premio Caruso 2014 su Rai 1.

Nell’autunno 2014 Nathalie pubblica la cover in francese de ‘L’anamour‘, canzone scritta da Serge Gainsbourg, arrangiata e prodotta nella nuova versione da Francesco Tosoni e Owen Morris, per il cortometraggio Dirsi addio, tratto da un racconto di Chiara Gamberale. Nel luglio 2015 Nathalie ha ricevuto il ‘Premio Lunezia Menzione Speciale’ per il valore letterario-musicale della canzone L’essenza.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito fa uso di cookie che possono Contenere informazioni di tracciamento sui visitatori in modo da migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.