E’ online “Wonderful life” il nuovo video di Andrea Ruggiero

Andrea Ruggiero Wonderful life

E’ online “Wonderful Life”, il nuovo video di Andrea Ruggiero, secondo estratto da “Casilino Moonlight Orchestra”, il fortunato disco d’esordio, pubblicato da Oltre le Mura Records il 25 gennaio.

 

“Wonderful Life” è un elegantissimo omaggio alla celebre canzone degli anni ‘80, scritta e portata alla ribalta in tutto il mondo da Black. Nella versione di Ruggiero, una melanconia struggente restituisce al testo un significato simbolico. La vita, reale o immaginata, accoglie il dolore e la paura, li fa suoi e restituisce l’amore più puro, quello che accoglie tutto, perfino l’abbandono.

 

 

E’ l’unico brano dell’EP in cui compaiono altri strumenti oltre ai violini: keyboards, synth e voci. Al fianco di Ruggiero, nel brano e nel video, Matteo Scannicchio e Matteo Gabbianelli dei Kutso (anche alla registrazione e al missaggio), che hanno co-prodotto la canzone.
Nella sua intensa carriera, Ruggiero ha suonato al fianco di musicisti come Motta, Giorgio Canali, Marina Rei, Riccardo Sinigallia e Micah P. Hinson. “Casilino Moonlight Orchestra” è il primo disco da solista, una costellazione di brani, di solo violino pizzicato, dedicati a Tor Pignattara, quartiere popolare di Roma e luogo dell’anima.

Andrea Ruggiero – “Casilino Moonlight Orchestra”

C’è l’est e l’ovest, la Cina, la Turchia, l’Africa e l’Arabia. Non solo. C’è il passato, il presente e il futuro dell’uomo, la nostalgia e la riflessione. La multiculturalità che caratterizza uno dei quartieri più interessanti della capitale, infatti, non rispecchia altro che la molteplicità dell’animo umano.
Se Sheherazade è sia la principessa de Le Mille e una Notte, sia l’espressione della nostra più ingenua sensualità, via Labico è il “mal d’Oriente”, il punto dell’orizzonte dove la melanconia si confonde con il sogno e sorge il ricordo. A Tor Pignattara, i sussurri diventano promesse, i suoni diventano orme, Allah è Dio, Maometto e Krishna, o forse la voce stessa di Gandhi.
Il disco è stato pensato, registrato e missato nel cuore di Tor Pignattara, eccetto “Wonderful Life”, co-prodotta con Matteo Scannicchio e registrata da Matteo Gabbianelli al Kutso Noise Home. E’ un album nato di notte, per questo almeno una volta andrebbe ascoltato d’estate, alle 5.00, affacciati sulla Casilina.
“Casilino Moonlight Orchestra”, pubblicato da Oltre le Mura Records (etichetta di Tor Pignattara), è stato anticipato dal video e dal singolo “Sheherazade”

ALTRI ARTICOLI RECENTI

Indieffusione, ancora più opportunità per la TUA musica!

La nuova versione della piattaforma Indieffusione è online con una veste completamente ridisegnata e progettata per offrirti ancora più supporto e opportunità per la tua musica!

Scopri cosa può fare Indieffusione per te nel 2023!  

Buon anno a tutti  💘