L’unica data italiana di Tigran Hamasyan “An Ancient Observer”

Tigran Hamasyan

Oltre 150 biglietti venduti solo all’estero per l’arrivo in Italia di Tigran Hamasyan, ex enfant prodige e ora assoluto talento del piano jazz internazionale che si esibirà, in unica data italiana del suo tour mondiale al festival Visioninmusica di Terni, il prossimo 17 marzo ore 21:00 sul palcoscenico dell’Auditorium Gazzoli.

Numerosi appassionati in arrivo dall’estero per assistere al concerto di Tigran Hamasyan. I giovanissimi che hanno prenotato il loro posto da Israele, Russia e Svezia confermano che gli scenari della buona musica non hanno confini generazionali. E musica di altissimo livello è senza dubbio quella presentata da Silvia Alunni, direttrice artistica di Visioninmusica, per questa XIII edizione: dopo Erri De Luca& Stefano Di Battista, Guthrie Govan, il Trio Bobo e i Mountain Men, concerti che hanno registrato un pubblico di oltre 1500 appassionati (un record per il piccolo spazio ternano!), è ora la volta di un gigante delle note musicali.

Ventinove anni, 1 metro e 65 di altezza, originario dell’Armenia, è dall’età di 11 anni che Tigran Hamasyan calca le scene di cinque continenti ed è rincorso da tutti i manager dei più prestigiosi festival musicali. Dopo aver sedotto, grazie alla sua foga e originalità, musicisti come Chick Corea, Avishai Cohen e Jeff Ballard, Tigran ha saputo conquistare un nuovo pubblico, proponendo nelle sue scelte compositive stilistiche un incrocio fra rock, folclore armeno, metal e jazz.

La sua impressionante abilità al pianoforte, ma anche il suo profondo senso compositivo, lo rendono a suo agio sia con il jazz che con la musica classica, il repertorio popolare armeno, il rock, l’heavy metal, l’avant-garde, e la musica sacra armena. Dal suo album di debutto, World Passion (2006), all’età di soli diciotto anni, sono trascorsi pochi anni ma è stata cospicua la quantità delle successive pubblicazioni: New Era (2008), Red Hail (2009), e A Fable (2011), per il quale è stato insignito di un Victoires de la Musique (l’equivalente di un Grammy Award in Francia), per passare, con la Nonesuch Records, a Mockroot (2015) e all’ultimissimo An Ancient Observer, che verrà interpretato in un’esibizione unica di piano solo, proprio a Terni.

Tigran Hamasyan

Vincitore del Vilcek Prize for Creative Promise in Contemporary Music nel 2013 e dell’ambito premio ECHO Jazz Awards come Miglior Pianista Internazionale 2016, Tigran Hamasyan è la giusta scelta per dimostrare come una piccola grande rassegna umbra sappia dare dimostrazione di trasversalità, innovazione, talento e apertura ad un largo pubblico, costantemente in crescita, nelle sue differenziate scelte artistiche.

Tigran Hamasyan  “An Ancient Observer”

Auditorium Gazzoli
Via del Teatro Romano, 16 – 05100  Terni

Biglietti: Intero €20 – Ridotto €17

Associazione Visioninmusica +39 0744 432714 – cell. +39 333 2020747

#FollowTheNoise

ALTRI ARTICOLI RECENTI

Indieffusione, ancora più opportunità per la TUA musica!

La nuova versione della piattaforma Indieffusione è online con una veste completamente ridisegnata e progettata per offrirti ancora più supporto e opportunità per la tua musica!

Scopri cosa può fare Indieffusione per te nel 2023!  

Buon anno a tutti  💘