Lucia Ianniello Quintet in concerto al Diva’s Jazz alla Casa Internazionale delle Donne

Mercoledì 30 agosto alle ore 21.00, nell’ambito della rassegna Diva’s Jazz alla Casa Internazionale delle Donne, Lucia Ianniello Quintet in concerto presenta l’album “Live at Acuto Jazz”.“Live at Acuto Jazz”, che sarà presentato sul palco del Diva’s Jazz e  uscito a giugno 2017 per la Slam Productions,  è il secondo album di Lucia Ianniello come bandleader, frutto della registrazione live di un concerto tenutosi all’interno della Chiesa di San Sebastiano, realizzata in occasione del Festival Acuto Jazz, in provincia di Frosinone.
Con questo lavoro, Lucia Ianniello prosegue il suo percorso musicale e di ricerca alla scoperta di Horace Tapscott, della Pan Afrikan Peoples Arkestra P.A.P.A. e del vivace movimento della comunità artistica afroamericana di Los Angeles, sviluppatosi negli ultimi 40 anni dello scorso secolo, già intrapreso con il suo primo album “Maintenant”. Sul palco del Diva’s Jazz Lucia Ianniello alla tromba e al filicorno, Vanda Rapisardi alla voce, Andrea Polinelli ai sassofoni e al flauto, Paolo Tombolesi al pianoforte e alla tastiera e Riccardo Di Fiandra al basso elettrico. Il quintetto, quindi, reinterpreta un repertorio carico di riferimenti culturali in una chiave quasi esclusivamente strumentale, mantenendo l’improvvisazione collettiva come suo tratto peculiare.

Diva's Jazz

Stile originale e timbro personale, Lucia Ianniello ama fondere le sue esperienze musicali, radicate nel jazz, con altri ambiti espressivi alla ricerca di sempre nuove suggestioni sonore, prediligendo forme aperte, improvvisazioni modali e free. In “Live at Acuto Jazz” affianca brani di Horace Tapscott e di Jesse Sharps, Fuasi Abdul-Khaliq e Michael Session a brani originali.

“Per me la musica è un’esigenza espressiva – commenta Lucia Ianniello. Grazie alla sua astrazione, la musica è come se avesse un maggior potere di comunicazione rispetto alle altre forme d’arte, come se si realizzasse a un livello più profondo dell’inconscio. Ed è per questo che andrebbe insegnata, potenziata e promossa. È un bene primario come l’acqua, per il tessuto sociale!”

Diva's Jazz

Trombettista, compositrice ed arrangiatrice campana, Lucia Ianniello vive e lavora a Roma da molti anni. Diplomata al Conservatorio “L. Refice di Frosinone, dove ha conseguito il Diploma Accademico di I e II livello in Jazz con il massimo dei voti, si è specializzata partecipando a seminari e master tenute da: Manu Mellaerts, del Koninklijk-Conservatorium-Brussel; Jorge Javier Giner Gutiérrez, del Real Conservatorio Superior de Música “Victoria Eugenia” de Granada; Benny Wiame, del Conservatorium di Maastricht; Scott Reeves, del New York City CollegeHa fatto parte di numerosi organi orchestrali sotto la direzione di Eugenio Colombo, Stefano Scatozza, Greg Burk, Roberto Spadoni, Roberto Pregadio, e Mario Raja.
Promuove i suoi progetti musicali, con organici diversi, partecipando a festival, rassegne e manifestazioni in tutta Italia. Nel 2015 è stata invitata alla prima edizione della maratona del jazz italiano per L’Aquila, il più grande evento jazzistico mai organizzato nel nostro Paese. Oltre a numerose collaborazioni, nel 2015 pubblica l’album “Maintenant” il suo primo lavoro come band leader, cui fa seguito “Live at Acuto Jazz” del 2017.

Diva’s Jazz alla Casa Internazionale delle Donne

Lucia Ianniello Quintet in concerto

presenta l’album “Live at Acuto Jazz”
Mercoledì 30 agosto ore 21.00

Lucia Ianniello, tromba e filicorno
Vanda Rapisardi, voce
Andrea Polinelli, sassofoni e flauto
Paolo Tombolesi, pianoforte e tastiera
Riccardo Di Fiandra, basso elettrico

#FollowTheNoise…

 

ALTRI ARTICOLI RECENTI

Indieffusione, ancora più opportunità per la TUA musica!

La nuova versione della piattaforma Indieffusione è online con una veste completamente ridisegnata e progettata per offrirti ancora più supporto e opportunità per la tua musica!

Scopri cosa può fare Indieffusione per te nel 2023!  

Buon anno a tutti  💘