Les Enfants: in anteprima il video live di “Io e te”

Les Enfants © Margherita Bonetti2

I Les Enfants su Indieffusione con l’anteprima del video di “Io e te” live al Mare Culturale Urbano. Il brano è il terzo singolo estratto dal disco “Brilla”.

 

Al terzo singolo estratto dal nuovo disco dei Les Enfants, si può dire chiaramente che il sommo Poeta aveva proprio ragione: “l’amor [..] move il sole e l’altre stelle”.

L’amore è al centro delle nuove produzioni della band meneghina, e non è un caso. Perché con questo nuovo capitolo, la band ha segnato un ritorno alle origini compiendo un viaggio al centro di se stessi e con se stessi al centro. E nella ricerca dell’essenza, dell’autenticità e della verità, è normale che l’unica risposta che si possa trovare sia l’amore. Il motore dell’universo, l’unico senso che riusciamo a dare alla nostra esistenza da sempre e per sempre.

Con questo nuovo singolo, “Io e te”, puro, semplice, leggero, si completa un nuovo ciclo essenziale, e ci si trova ad un nuovo punto di partenza: il raggiungimento della piena consapevolezza di sé. “Io e te” è una canzone d’amore e di incontro, che si staglia contro l’individualismo che muove scelte e azioni proprie dell’era contemporanea.

 

In anteprima il video live girato al Mare Culturale Urbano di Milano:

 

 

Brillare, ovvero risplendere, emettere luce. Ma anche far esplodere. E perché non considerare l’accezione eccellere? Ognuno di questi tre significati è perfetto per parlare di Brilla, il terzo album dei Les Enfants.

Brilla sono le luci della città di notte, quelle che fioriscono nel buio e ci accompagnano in giro per le vie, fino all’alba, quando il giorno si fa strada nel cielo e noi torniamo a casa sentendoci un po’ più grandi e con gli occhi pieni dei momenti importanti della sera prima.
Ma Brilla è anche un’esplosione di suoni. Una deflagrazione di synth e riverberi e chitarre luminose che riavvicina la band milanese al sound degli esordi, con le riconoscibili influenze post-rock impreziosite da un gusto raro per le melodie e da testi che puntano dritti al cuore delle cose, con un’onestà a tratti disarmante.

Con uno sguardo pieno di pietas verso le nostre fragilità, le nostre paure e i cortocircuiti del nostro quotidiano, questi brani danno voce al nostro “io” più intimo, facendolo finalmente uscire fuori allo scoperto, in totale libertà, manifestando i suoi limiti senza imbarazzi, senza stupide sovrastrutture.

 

 

Les Enfants on line: SpotifyInstagramFacebook

 

ALTRI ARTICOLI RECENTI

Indieffusione, ancora più opportunità per la TUA musica!

La nuova versione della piattaforma Indieffusione è online con una veste completamente ridisegnata e progettata per offrirti ancora più supporto e opportunità per la tua musica!

Scopri cosa può fare Indieffusione per te nel 2023!  

Buon anno a tutti  💘