Le eccentricità di un usignolo al Napoli Teatro Festival

Le Eccentricità di un Usignolo_Cortile delle Carrozze Palazzo Reale_17.07.20_001

Le eccentricità di un usignolo, testo inedito di Tennessee Williams, in scena il 17 luglio al Palazzo Reale per il Napoli Teatro Festival. Sul palco le piccole stranezze di Alma, condannata a sopportare gli sguardi della gente. Le foto di Silvia Amoroso.

 

Le eccentricità di un usignolo è un testo di Tennessee Williams del 1962, inedito in Italia, una tarda riscrittura del più celebre “Estate e fumo”.

Le “eccentricità” sono piccole stranezze. Tic, modi di fare inconsueti di Alma Winemiller, una trentenne insegnante di canto di provincia. Figlia di un pastore e di una madre folle coinvolta in un atroce scandalo, Alma porta con sé i segni degli sguardi della cittadina in cui vive ridendo forte, cantando in modo vistoso, circondandosi di strambi ed emarginati “intellettuali” che leggono e scrivono poesie. Tutte stranezze che non le vengono perdonate nonostante sia carina, delicata, intelligente, colta.

 

La photogallery a cura di Silvia Amoroso

 

 

 

 

ALTRI ARTICOLI RECENTI

Indieffusione, ancora più opportunità per la TUA musica!

La nuova versione della piattaforma Indieffusione è online con una veste completamente ridisegnata e progettata per offrirti ancora più supporto e opportunità per la tua musica!

Scopri cosa può fare Indieffusione per te nel 2023!  

Buon anno a tutti  💘