Blindur: nuove date in Italia e un grande ritorno in Islanda

Blindur date

I Blindur annunciano nuove date in tutta Italia, per la presentazione di “Blindur“, il fortunato disco d’esordio del duo, uscito per La Tempesta Dischi. Inoltre, dal 3 al 5 novembre i Blindur torneranno in Islanda, in qualità di ospiti dell’Iceland Airwaves Festival. Di seguito il calendario aggiornato.

Dalla loro nascita ad oggi, i Blindur hanno realizzato oltre 200 concerti in Italia, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Irlanda, Islanda e Germania, collaborando con Birgir Birgisson, storico fonico e produttore di Sigur Ros, e aggiudicandosi  sette premi, tra cui il Premio Pierangelo Bertoli 2015, il Premio De André 2015, il Premio Buscaglione 2016 e il Premio Tempesta Dischi “Sotto il cielo di Fred”. I Blindur, inoltre, sono stati tra i finalisti di Musicultura 2016.

Nuove date di presentazione di “BLINDUR”:

10/11 Trento – Bookique

11/11 Bolzano – BluSpace

15/11 Brescia – Latteria Molloy

17/11 Savigliano (CN) – Circolo Mezcal

18/11 Correggio (RE) – i Vizi del Pellicano

23/11 Bologna – Cortile Café

24/11 Torino – Spazio 211 (supp. Cesare Basile)

30/11 Roma – Sparwasser

07/12 Albenga (SV) – Teatro Ambra

09/12 Firenze – Auditorium Flog (supp. Cristina Donà)

BLINDUR BIOGRAFIA

Blindur è un duo nato nella primavera del 2014 da Massimo De Vita, cantautore, polistrumentista e produttore, e Michelangelo Bencivenga, polistrumentista. Il sound del duo si ispira alle atmosfere del folk e del post rock, con un piede a Dublino e l’altro a Reykjavík. L’amore per il Nord Europa permea tutto il lavoro della band, a partire dalla scelta del nome, una parola islandese. Per i testi il riferimento è sicuramente da rintracciare nella tradizione e la poetica del cantautorato italiano, con un occhio più attento a quello moderno.

Nonostante siano solo due i musicisti in scena, il suono è ricco e articolato e l’ampio set up (chitarre acustiche ed elettriche; banjo; glockenspiel; effettistica ed elettronica minimale; cassa, rullante e tamburello, il tutto rigorosamente a pedale) contribuisce a dare la sensazione di stare ascoltando una band composta da più elementi. Il trucco è semplicemente godersi il tutto ad occhi chiusi.

#FollowtheNoise…

ALTRI ARTICOLI RECENTI

Indieffusione, ancora più opportunità per la TUA musica!

La nuova versione della piattaforma Indieffusione è online con una veste completamente ridisegnata e progettata per offrirti ancora più supporto e opportunità per la tua musica!

Scopri cosa può fare Indieffusione per te nel 2023!  

Buon anno a tutti  💘