Con “The Loneliest” i Måneskin tornano a comporre una ballad, il genere di alcuni fra i loro più grandi successi. Tra liriche struggenti e assoli di chitarra elettrizzanti che si tingono di una delicatezza a tratti elegante, il brano classic rock racconta il lato più vulnerabile della band.

 

“The Loneliest”, l’attesissimo nuovo singolo dei Måneskin pubblicato il 7 ottobre e presentato in anteprima durante un sorprendente show all’Underworld di Londra, è già la nuova canzone più ascoltata al mondo, entrata alla posizione 53 nella classifica Top Songs Global di Spotify. Il brano è la più alta nuova entrata ed è già presente nelle classifiche di 28 Paesi.

 

“The Loneliest è un singolo a cui teniamo particolarmente, molto personale, in cui speriamo che tanti possano ritrovarsi. Lo abbiamo suonato per la prima volta a Londra durante un concerto a sorpresa, e vedere il coinvolgimento dei fan ha significato tanto per noi.” – Racconta Damiano – “Stiamo vivendo un anno frenetico, costantemente in giro per il mondo fra live e festival, in cui stiamo avendo l’opportunità di conoscere tutti i nostri fan, dal Giappone all’America fino all’Europa e non solo. Siamo pronti a continuare la nostra tournée e a pubblicare nuova musica nel 2023”

 

I Måneskin continuano a lasciare un segno nella scena internazionale con una spavalderia e un’attitudine graffianti, ridefinendo che cosa significa essere una rock band nel 2022. Giovedì 6 ottobre hanno mandato in estasi i fan inglesi suonando il nuovo singolo “The Loneliest” all’Underworld di Camden, a nord di Londra. Con uno spettacolo annunciato il giorno prima tramite i social, la band romana ha suonato per 45 minuti e ha presentato una toccante versione del brano, regalando ai presenti una notte che rimarrà a lungo impressa nella loro memoria.