L’intervista degli Indiescreti ai Keemosabe, nel programma in onda sul canale Twitch di Indieffusione ogni lunedì dalle 21:00.

 

“Till I get high” è il nuovo singolo dei Keemosabe per Skeleting Enterprise, distribuito da ADA Music Italy. Il pezzo riprende tematiche simili a quelle già viste nei due precedenti singoli Hey Brother e WWW: i tre brani, più altro materiale ancora inedito, culmineranno in un EP in uscita durante la primavera 2022.

Il brano è stato scritto e registrato durante uno dei tanti lockdown degli ultimi due anni e con esso si porta dietro la sensazione di smarrimento e impotenza che la maggior parte dei musicisti si è trovata ad affrontare in questo inedito capitolo della storia.

Il nuovo singolo è un invito alla perdizione e alla leggerezza, ma non alla superficialità. In un mondo in cui è difficile soddisfare contemporaneamente le proprie aspettative e quelle delle persone che ci stanno intorno, l’invito dei Keemosabe è quello di coltivare un atteggiamento più sciolto ed impersonale, riconoscendo i limiti della commedia umana (e dell’industria discografica) ma non per questo rifiutando di prenderne parte.

 

Bisogna saper sia fallire, sia fingere, per poter arrivare in alto e planare con leggerezza sul mondo che ci circonda.

 

Dopo il successo dell’estate 2021 Hey Brother, in collaborazione con il calciatore dell’inter e della nazionale olandese Stefan De Vrij, e WWW( Whatever We Were) che tra suoni oscuri e sfumature elettroniche ha definito l’episodio più maturo e conscious del gruppo, i Keemosabe tornano con un brano di stampo rock moderno che non si perde in fronzoli ma arriva dritto al punto. 

 

 

 

Segui i Keemosabe su:

IG: instagram.com/keemosabe.band/
FB: facebook.com/keemosabeband/