Feelings” è il nuovo album di Meri, cantautrice italo-inglese sospesa tra folk, indie rock e pop. Da qualche tempo, grazie alla collaborazione con il produttore del disco Luca Guerrieri, ha scoperto anche l’elettronica.

 

“Feelings” è un album dedicato a sentimenti contrastanti, in cui la voce e la chitarra di Meri sono sempre protagoniste, così come la sua lunga esperienza come performer in giro per il mondo, tra Gran Bretagna e Portogallo soprattutto. 

“E’ un disco prodotto ‘alla vecchia maniera’, nel senso che le canzoni sono state scritte prima di entrare in studio”, racconta Meri. “Tuttavia la fase di produzione e arrangiamento mi ha fatto uscire di parecchio dalla mia ‘comfort zone’ di performer. E credo si sentano bene la sensibilità e l’attenzione alle melodie di Luca Guerrieri, con cui ho trovato una sintonia non comune”.

 

Visti i buoni risultati raggiunti dai primi singoli estratti dal disco, durante l’estate 2021 Meri sarà tra l’altro protagonista di diversi concerti in giro per l’Italia. 

 

“Feelings'” si apre con “Tonight”, di cui il team Deorb (Gianluca Procaccini e Alex Marton) ha girato anche un intenso video. É uno dei brani più immediati del dell’album, già programmato dalla BBC, forse la radio più in influente del mondo in ambito musicale. “E’ una canzone dedicata alla magia della notte, a quegli istanti di felicità che il giorno dopo sembrano così lontani”, racconta Meri.

 

Meri non canta solo d’amore. Ad esempio, “Stand Up” è dedicata all’autostima, a quell’istinto di sopravvivenza che a volte deve prendere il sopravvento. “A 19 anni non avevo un centesimo e per questo suonavo ogni sera o quasi, nei pub e non solo”, racconta Meri. “Volevo provare a me stessa che potevo farcela da sola. Per la musica ho fatto tanti sacrifici. E come è naturale che sia, sono cresciuta”.

 

Alcuni dei brani di “Feelings“, come “Fighting with this Earth”, sono nati dalle difficoltà della pandemia con cui stiamo ancora combattendo, ma più in generale  le canzoni dell’album parlano di relazioni tra le persone. “Stop Talking” racconta di come a volte sia meglio mettere da parte l’ego e iniziare a camminare, invece di parlare. 

 

Il ‘trattamento elettronico’ a cura di Luca Guerrieri si sente forte e chiaro in “Losing Control”, il brano che chiude l’album e nell’Original Mix di “Show me Love”.

“Quella versione è inclusa anche in ‘Timeless’, l’album di Luca che esce anch’esso il 21 maggio”, racconta Meri. “In ‘Feelings’ però ho voluto includere anche una versione acustica del brano. ‘Show me Love’ è nata in pochi minuti, usando un’accordatura folk. Volevo raccontare la paura di amare e soffrire che a volte ci prende”.