Da venerdì 16 aprile è disponibileÈ bello perdersi”, il nuovo singolo degli Extraliscio. Il brano è un sorprendente e folle “tango-rock”, estratto dall’omonimo album disponibile in digitale, doppio cd e doppio vinile.

 

Il nuovo brano degli Extraliscio è scritto da Mirco Mariani ed Elisabetta Sgarbi e composto da Mirco Mariani che abbiamo avuto il piacere di avere ospite nelle precedenti puntate ad Indiescreti, il programma di Indieffusione in onda su Twitch. Il pezzo è registrato con il ‘Mariani Orchestrone’, un’invenzione di Mirco nata nel suo Labotron di Bologna per poter suonare più strumenti contemporaneamente. Invenzione adottata per gran parte dell’album “È bello perdersi”. 

Il singolo è accompagnato da un videoclip girato al Globe Theatre di Bologna, un cabinet de curiosité labirintico pieno di oggetti di arredamento vintage. Un mondo paradossale e festoso che ben rappresenta l’anima degli Extraliscio.

 

 

Mirco Mariani, lo scienziato pazzo della musica, e sua figlia Gilda si muovono con naturalezza tra gli oggetti raccolti negli anni dal visionario scenografo e costumista Steno Tonelli. Non basteranno delle scarpe di cemento per far rimanere Mirco con i piedi per terra!

 

Dopo il successo al 71° Festival di Sanremo con “Bianca Luce Nera”, continua la missione di Mirco Mariani, Moreno Il Biondo e Mauro Ferrara di contaminare la tradizione con un mondo ricco di suoni e arrangiamenti, allo stesso tempo popolare e colto. 

Prodotti da Elisabetta Sgarbi con la sua Betty Wrong Edizioni Musicali, gli Extraliscio fanno incontrare la musica della Romagna che ha fatto ballare intere generazioni con le chitarre noise, l’elettronica, il rock e il pop. Un’esplosione di suoni, ironia e libertà.