Venerus, astro nascente del cantautorato italiano, pubblica oggi 19 febbraio il suo disco di debutto “Magica Musica” disponibile in versione digitale e fisica (cd e vinile).

 

Il disco di debutto di Venerus sorprende ad ogni traccia. L’artista, attraverso una capacità di scrittura estremamente raffinata e l’eclettismo sonoro, conduce l’ascoltatore in un viaggio spazio-temporale. Si tratta di un’esplorazione verso mondi magici e atmosfere oniriche, alla scoperta di nuove dimensioni.

 

Ispirato da una grande curiosità nei confronti del Cosmo che da sempre lo anima, Venerus ha desiderato condividere con il suo pubblico un’esperienza unica.

 

Collegandosi al canale Twitch di Asian Fake, i fan hanno potuto seguire con l’artista un vero e proprio lancio dell’album nello Spazio, con un pallone aerostatico che ha portato con sé il sigillo di “Magica Musica” e una lettera con il messaggio “in cerca di forme d’amore nell’Universo”. Un “Viaggio Cosmico” durato quattro ore e documentato con una telecamera che ha accompagnato con stupefacenti immagini le parole di Venerus che ha raccontato il lavoro in uscita insieme agli artisti che hanno partecipato al disco.

Un viaggio fisico ma anche emotivo che prosegue il percorso iniziato con un incontro sui generis con il primo astronauta italiano della storia, l’Ingegner Franco Malerba, che nel 1992 si lasciava la Terra alle spalle proprio mentre Venerus la raggiungeva, nascendo. Dai due è nata una conversazione sulle visioni del mondo, il nostro ruolo nell’Universo, toccando vari temi fra vocazione, scienza e arte.

 

 

Un lavoro che contiene 16 tracce, di cui 12 coprodotte con Mace. Vanta collaborazioni eterogenee: Frah Quintale, Calibro 35, Rkomi e Gemitaiz. Il disco è prodotto da Crookers, Tommaso Colliva, Vanegas, amanda lean & not for climbing.

 

Anticipato dai singoli “Canzone per un amico” e “Ogni pensiero vola”, in “Magica Musica” si trovano le molte sfaccettature dell’artista. Sfuggendo alle etichette di genere, fonde sonorità soul e R&B all’elettronica, per un risultato complessivo che parla il linguaggio del pop in modo del tutto inedito.

Cantautore, polistrumentista e produttore, Venerus nel suo disco d’esordio esplora il suono a 360° gradi e unisce parole e musica in una miscela originalissima che brilla nel panorama contemporaneo.