“Saremo giovani” è l’inedita combo di Bianco & Selton fuori oggi 18 gennaio in occasione del “Blue Monday”, il giorno più triste dell’anno.


 

“Saremo Giovani” è il nuovo singolo di Bianco, scritto e interpretato in collaborazione con il trio dei Selton, all’insegna della contaminazione tra suoni e culture. Sorretto da una coinvolgente ossatura, il brano si regge sul contrappasso tra musica lieve e parole che invitano alla riflessione e sulla mezcla linquistica che, con virate di portoghese, ricongiunge le radici brasiliane dei Selton con i lontani natali lisbonesi di Bianco.

Con intento scaramantico, facendo il verso ad un ritornello energico e liberatorio che evoca il giorno più triste dell’anno, il brano non poteva che uscire in occasione del “Blue Monday” 2021″ nell’anno che sembra il più triste di sempre.


Bianco e i Selton hanno provato a raccontarlo attraverso i pensieri di un giovane adulto che vede il tempo corrergli affianco come un treno veloce che non fa fermate e che non aspetta nessuno, finché tornerà il giorno in cui saremo di nuovo giovani con sotto gli occhiali la notte nera, a prenderci a schiaffi dalla paura, quella sana.



Prodotto da Bianco e Tiziano Lamberti per INRI, il singolo segue il fortunato e scanzonato “Morsa” insieme al collega Dente e introduce i lavori del nuovo album del cantautore torinese in vista del decennale dal suo esordio con “Nostalgina”.



“Questo è uno dei casi in cui arriva prima la musica e poi il testo. Ho immaginato di essere in un altro luogo, in un altro tempo e, per forza di cose, è venuto fuori un pezzo crossover. Le contaminazioni sono tante ed è stata la base a suggerirmi di coinvolgere i Selton. Sicuramente i miei amici e colleghi più colorati ma allo stesso tempo profondi. Il testo, pur sembrando ironico, nasconde pensieri pesanti che non saprei spiegare se non cantandoli. L’incrocio tra italiano e portoghese per me è un regalo bellissimo viste le mie lontane origini lisbonesi” Bianco

“Bianco è arrivato da noi con l’idea di “Saremo Giovani” già abbastanza compiuta. L’aveva scritta, arrangiata e in più era pieno di idee fighissime. Abbiamo passato una giornata insieme a Loreto Paradiso a fare le voci, registrare le percussioni e scrivere la parte in portoghese. Lui poi ha pure offerto il pranzo. Cosa vorresti di più da una collaborazione?” Selton

 

 

SEGUI BIANCO SU IG

SEGUI I SELTON SU IG