“Follow the Noise Mixtape”: solo su Soundcloud il 24 dicembre il regalo di Natale dagli artisti della Community Indieffusione. Con Crotti B, Yarko, Puntozero, Marco Achtner e Juanito Vibez.

 

Crotti B, Yarko, Juanito Vibez, Marco Achtner, Puntozero: 5 artisti, tutti diversi tra loro per genere e stile, con in comune il fatto di ruotare intorno ad una Community, quella di Indieffusione. Ed è proprio dall’iniziativa comune di questi artisti che nasce “Follow the Noise Mixtape”: 6 brani inediti scritti per l’occasione, un personale e originalissimo regalo di Natale che unisce tutti i gusti musicali mettendo d’accordo rap, trap, cantautorato e it-pop. Fuori il 24 dicembre solo su Soundcloud.

I rapper Crotti B (Milano), Yarko e Juanito Vibez (Trieste), i cantautori Marco Achtner (Roma) e Puntozero (Taormina) -tutti artisti della scuderia Noise Symphony e della Community Indieffusione- pur non conoscendosi ancora personalmente tra di loro, hanno trovato il modo di riunirsi in un collettivo nato per l’occasione dalle più disparate parti d’Italia  rispetto dei confini geografici che la situazione richiede) per riportare la musica al centro e dare linfa a questo strano Natale 2020 che stiamo per vivere nel segno della pandemia. 

 

 

In un anno che molti definiscono “da dimenticare” e in cui la musica dal vivo si è fermata, questi 5 artisti sono comunque riusciti a trovare il modo di mettere a fuoco i loro percorsi grazie alla Community Indieffusione dell’etichetta romana Noise Symphony nata nel 2018 da un’idea del musicista e produttore Francesco Tosoni e, proprio dal 2020, rivista in una chiave più “social” per continuare a scoprire, dare spazio e promuovere la musica nuova ed emergente che cerca di farsi strada tra le tantissime offerte che ogni giorno popolano l’industria musicale italiana. 

Dall’idea degli stessi artisti nasce in pochi minuti -e solo pochi giorni prima della release!- un nuovo gruppo whatsapp nel quale hanno iniziato a prendere forma i 6 brani inediti che compongono la compilation “Follow the Noise Mixtape”: tutti realizzati in una versione appositamente rough mix, cruda ma brillante come l’aria di festa fresca ma frizzante che di solito si respira a Natale tra strade invase dal traffico e l’ansia della corsa al regalo. Brani nei quali ognuno di loro ha integrato il suo stile, scritto di getto barre e buttato giù rime, inciso una strofa e un ritornello martellante e cucito sopra dei beat portando il proprio valore aggiunto e il proprio carattere nel segno dell’amore per la musica e della condivisione che mai come in questo 2020 è mancata.