All’Auditorium Parco della Musica di Roma la prima delle tre serate live de “La cosa giusta Tour 2020”. Daniele Silvestri torna ad esibirsi dal vivo. Qui la nostra photogallery.

 

 

Daniele Silvestri sul palco della Cavea dell’Auditorium Parco della Musica accompagnato dai suoi 7 eccezionali musicisti: Piero Monterisi (batteria), Gabriele Lazzarotti (basso), Gianluca Misiti (tastiere e sintetizzatori), Daniele Fiaschi (chitarre), Marco Santoro (fagotto e tromba), Jose Ramon Caraballo Armas (tromba e percussioni), Duilio Galioto (tastiere). In apertura Mirkoeilcane.

Sarebbe stata impensabile, qualche mese fa, l’idea di tornare su un palco, ma con entusiasmo e serietà sta tornando ad essere possibile. Daniele Silvestri, così come altri artisti della scena, ha così deciso di imbarcarsi in una vera e propria sfida. Nel suo “La cosa giusta tour 2020” le sue canzoni hanno iniziato a viaggiare per l’Italia insieme ad un messaggio di coraggio e sensibilità verso i lavoratori dello spettacolo e al servizio della musica e del pubblico.

Nella prima delle tre serate all’Auditorium Parco della Musica l’1 agosto il cantautore romano, che più volte ha sottolineato, scherzandoci su, il peso dei suoi 51 anni, ha come fermato il tempo raccontando la sua storia musicale attraverso i brani più conosciuti del suo repertorio. Accanto a questi ha ripescato a sorpresa canzoni messe nel cassetto che sono state colonna sonora degli anni 90 italiani come “Il dado” mentre con simpatia e leggerezza ha instaurato un rapporto di corrispondenza con il pubblico presente.

 

Qui la nostra photogallery a cura di Adila Salah.  

 

 

Le prossime date di “La cosa giusta Tour 2020” di Daniele Silvestri: 

 

2 agosto – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea

3 agosto – Roma, Auditorium Parco della Musica, Cavea

6 agosto – Grado (Go), Parco delle Rose

9 agosto – Berchidda (Ss), Time in Jazz con Paolo Fresu

29 agosto – Taormina, Teatro Antico