Una Persona. Ovvero come Fernando scoprì di essere stato Luigi.”  in scena Martedì 21 luglio per il Napoli Teatro Festival. Un percorso poetico e musicale attraverso la molteplicità dell’animo umano. La photogallery a cura di Silvia Amoroso. 

 

“Una Persona. Ovvero come Fernando scoprì di essere stato Luigi”, è uno spettacolo musicale di Roberta Rossi sui testi di Fernando Pessoa e Luigi Pirandello in scena per il Napoli Teatro Festival il 21 luglio.

Un attore tesse, con la complicità di sei musicisti, la trama di un percorso poetico e musicale attraverso la molteplicità dell’animo umano, declinata e testimoniata dai testi di Pessoa e Pirandello.

A dialogare con l’attore è la musica, elemento che delinea attraverso suggestioni, melodie evocative, composizioni originali e canzoni tradizionali, le emozioni e tutto ciò che di non verbale è contenuto nella vita e nelle meravigliose parole dei due scrittori.

Furono tra loro contemporanei, poeticamente affini, ma non si incontrarono mai. E con questo, lo spettacolo vuole alludere all’ipotesi che l’incontro materiale tra Pessoa e Pirandello sia stato impossibile perché entrambi furono un’unica persona, la stessa persona.

Con: Renato Avallone, Roberta Rossi (voce), Alessio Toro (viola), Michele Villari (Clarinetto), Alessandro Gwis (Pianoforte), Guerino Rondolone (basso/contrabbasso), Andrea Bonioli (batteria).

Fotografie e Proiezioni: Maurizio Sacco ed Elena Capperoni.

 

Per noi la photogallery a cura di Silvia Amoroso:

 


Questo sito fa uso di cookie che possono Contenere informazioni di tracciamento sui visitatori in modo da migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.