La musica torna a fondersi con i diritti umani nella ventritreesima edizione di Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty, che si snoderà per quattro giorni nella provincia di Rovigo: il 25 luglio ad Adria, il 31 luglio, 1 e 2 agosto a Rosolina Mare.

 

Oltre al vincitore assoluto, cui andrà anche un premio offerto da Noise Symphony Music e Indieffusione che prevede la distribuzione e la promozione di un singolo, verranno assegnati un premio della critica ed uno del pubblico. A uno dei brani finalisti andrà poi il premio “Il migliore per noi” di Viva La Radio! Network, con passaggi radiofonici in alta rotazione per tre mesi.

 

A Niccolò Fabi il Premio Amnesty sezione Big 2020

 

La giuria sarà formata da:

Giò Alajmo – Spettakolo.it, Marco Cavalieri – Radio Elettrica, Francesca Cesarotti – Amnesty Italia, Francesca Corbo – Amnesty Italia, Silvia D’Onghia – Il Fatto quotidiano, Massimo Della Pelle – Rete dei Festival, Enrico Deregibus – giornalista, Michele Lionello – Voci per la Libertà, Ivan Malfatto – Il Gazzettino, Gianluca Mura – Radio41, Angelo Pangrazio – Tgr Veneto, Francesco Pozzato – Voci per la Libertà, Silva Rotelli – Inalienabile, Emanuele Russo – Amnesty Italia, Adila Salah – Indieffusione/Noise Symphony, Giordano Sangiorgi – Mei Meeting Etichette Indipendenti, Emanuele Scatarzi – Viva La radio! Network, Andrea Sesta – Lercio, Francesco Tragni– Radio Popolare.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Sabato 25 luglio ore 21.30 ad Adria, piazza Cavour: 

Anteprima Voci per la Libertà con Meganoidi e The Boylers

 

Venerdì 31 luglio ore 21.00 a Rosolina mare, piazzale Europa: 

In concorso H.E.R., Adriana Iè, Nuju e Micaela Tempesa, ospiti Lercio Live e Margherita Vicario

 

Sabato 1 agosto ore 21.00 a Rosolina mare, piazzale Europa: 

In concorso Mattia Bonetti, Ennesimo Piano B, Assia Fiorillo e Agnese Valle, ospiti Lercio Live e Marina Rei

 

Domenica 2 agosto ore 18.00 a Rosolina mare, Centro Congressi: 

Incontro pubblico con Emanuele Russo e Niccolò Fabi

 

Domenica 2 Agosto ore 21.00 a Rosolina mare, piazzale Europa: 

Finali concorso con i migliori cinque artisti delle semifinali e Premio Amnesty International Italia, sezione Big, a Niccolò Fabi.