Arriva in radio e in tutti i digital stores “Gelida”, il singolo d’esordio della LQG (Low Quality Gang). È un brano hip pop, intenso e delicato.

 

Un pianosequenza sulla paura, sulla frustrazione e sulla solitudine che attraversano la vita di una ragazza. A raccontare la sua storia, il suo lui: l’unico capace di descrivere la sua ricerca di risposte, il suo vagare verso una meta sconosciuta e l’unico a poterle porgere una mano.

Il brano, registrato e mixato da Francesco Gentile (Loi), è stato masterizzato da Giovanni Versari (Muse, Diodato, Francesco Gabbani, Le Vibrazioni, Piero Pelù, Irene Grandi e Alberto Urso).

 

 

 

La Low Quality Gang nasce in Abruzzo, nel 2018. Cinque ragazzi, le loro canzoni e la voglia di emergere. Iniziano a lavorare alle prime tracce, il genere è trap. Sin dalla loro prima pubblicazione il loro obiettivo è chiaro: dare un’impronta internazionale ai loro brani. Esordiscono così su Worldstarhiphop. Non si fermano più: pubblicano 7 singoli, collaborano con Arcade Army Records e lavorano ad un featuring con Yem. Questa è l’ultima pagina del loro primo capitolo.

Dopo un periodo di pausa il gruppo cambia la sua formazione: Elle (Paolo), Acca (Loris) e Kappa (Daniel) decidono così di rivoluzionare il progetto e incentrarlo sulle loro esigenze.

Il gruppo assume nuova forma, la sua anima non cambia, si evolve, trova un nuovo equilibrio. Nasce la LQG: tre ragazzi e la voglia aprirsi, di raccontare storie che chiunque possa rivivere nelle loro canzoni. Il desiderio di cambiare aria.