I hate my village, il supergruppo di Viterbini, Rondanini e Ferrari fa tappa a Roma per la promozione del suo primo omonimo album. Live al Monk il 2 febbraio.

 

Radio Rock 106.6  presenta gli I hate my village in concerto al Monk – Via Giuseppe Mirri 35 – sabato 2 febbraio. La band, composta da tre eccelsi musicisti del panorama indipendente italiano quali Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion), Fabio Rondanini (Calibro 35Afterhours), Alberto Ferrari (Verdena) e prodotta da Marco Fasolo (Jennifer Gentle), presenterà al pubblico romano il suo primo omonimo album, uscito per La Tempesta International lo scorso 18 gennaio.

Musica africana, ricerca sonora e poliritmie sono il marchio di fabbrica di un gruppo che si appresta a diventare uno dei progetti più interessanti del 2019, come testimoniato magistralmente dai due singoli Tony Hawk Of Ghana ed Acquaragia.

Apertura porte: ore 19:00

Inizio concerto: ore 21:00

Ingresso: 12€, riservato ai soci Arci


Questo sito fa uso di cookie che possono Contenere informazioni di tracciamento sui visitatori in modo da migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.