Venticinquesima giornata di Serie A: cambia la musica del Pescara, non di Zeman, con cinque gol al Genoa e primo successo stagionale per la squadra abruzzese.

Torna Zdeněk Zeman sulla panchina del Pescara ed i primi risultati si sono già visti. Cinque gol al Genoa e primo successo stagionale per la squadra abruzzese. Prima vittoria effettiva in questo campionato dopo i tre punti ottenuti contro il Sassuolo in seguito alla vittoria a tavolino. Questa volta, però, è stato un successo arrivato sul campo, a suon di gol: ben 5.

Insomma, come ci aveva abituato il mister boemo in precedenza, così è ricominciata la sua avventura con la formazione pescarese. Con una sola differenza: zero gol subiti:più che buona la prima!!! Quella che sembrava una mission impossible per Zeman nelle sue esperienze passate come allenatore, almeno contro il Genoa è diventata possibile. Nessun gol incassato, come successo all’Inter e all’Atalanta. I ragazzi di Pioli hanno espugnato il Dall’Ara battendo il Bologna per 1-0.

Stesso risultato per la squadra di Gasperini, di scena in casa contro il Crotone, che si è imposta di misura per 1-0 facendo un bel passo in avanti in ottica europea. Per quanto concerne la lotta per l’Europa League, è tornato a farsi sotto il Milan grazie al successo sulla Fiorentina per 2-1. Stesso discorso per la Lazio, che ad Empoli ha trovato tre punti importanti con lo stesso risultato dopo essere passata in svantaggio.

Zeman

Che fosse una giornata ricca di gol lo si era capito già nell’anticipo del venerdì, Juventus – Palermo. Match vinto dai bianconeri per 4-1 che mantengono sette punti di vantaggio sulla Roma. Giallorossi che annichiliscono il Torino con lo stesso punteggio con cui i ragazzi di Allegri hanno surclassato i rosanero. Tanti gol anche al Bentegodi di Verona dove il Napoli resta a ridosso della seconda posizione grazie alle tre reti segnate al Chievo Verona, sconfitto per 3-1. Vittoria esterna anche per il Sassuolo che in rimonta batte l’Udinese 2-1 mentre non sono andati oltre il pari per 1-1 Sampdoria e Cagliari.

#FollowtheNoise…


Questo sito fa uso di cookie che possono Contenere informazioni di tracciamento sui visitatori in modo da migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.