E’ uscito l11 novembre3460608524“, il nuovo disco dei Nobraino e noi non ci siamo fatti sfuggire l’occasione di parlarne con Lorenzo Kruger, cantante della band, che ci ha raccontato in un’intervista le idee alla base di questo nuovo e interessante progetto!

nobraino

Già nel titolo c’è un’intenzione profondamente definita: l’interazione, con il proprio pubblico, principalmente. Sì, perché il telefono del titolo è un vero numero di un cellulare, a cui la band risponderà in giorni e orari precisi. Un desiderio di riappropriarsi di spazi di socialità vera, a viva voce, tra i componenti della band e labase; una comunicazione diretta, senza intermediari. Il numero sarà infatti operativo con lavvio del nuovo tour e proprio i membri del gruppo risponderanno alle chiamate.

 

nobraino

La copertina del disco

 

Questo ultimo lavoro è decisamente una formula nuova per l’istrionica band capitanata da Lorenzo Kruger. I testi provocatori giocano talvolta sull’allusione e sull’ironia, talvolta scavano più a fondo, incitando alla riflessione. I suoni non sono mai cupi e malinconici, il ritmo è vivo, anche grazie al basso travolgente e all’immancabile tromba, che difficilmente sparisce dalla testa.

Si tratta di un disco omogeneo, sicuramente frutto di una linea di pensiero ben definita.

 

I Nobraino abbandonano in parte i toni scanzonati che li contraddistiguono, ma in questo caso la leggerezza delle melodie e degli arrangiamenti si sposa con le liriche più “pesanti”: una sorta di ricerca dell’ equilibrio perfetto. L’ambiguità dei testi lascia sempre spazio all’immaginazione e alla libera interpretazione, coinvolgendo sapientemente l’ascoltatore.

Le tematica di tutti i brani, come per le musiche, ruota attorno ad uno stesso mood: una difficoltà esistenziale da superarsi o superata; un misto di speranze e incertezze attraversa tutte le canzoni.

Qui sotto la nostra intervista a Kruger, frontman dei Nobraino, che ci ha voluto raccontare al telefono della realizzazione del disco e del suo contributo dato al progetto come produttore.

 

 

Ciao Lorenzo, come è nata l’idea del numero funzionante, che dà il titolo all’album?

Si cerca sempre un titolo che sia un’opera nell’opera. Il titolo deve essere un’idea a parte, che supporti quella dell’album. C’è un filo logico: il disco ha delle tematiche che riguardano l’uscita da momenti di infelicità, e in questi casi la prima cosa che si fa è proprio chiamare una persona cara. Quindi il titolo ha una doppia valenza, oltre ad essere un modo per comunicare con chi ci segue, ha anche un significato più intimo.

Per la prima volta ti vediamo in veste di produttore artistico. Come ti sei trovato a ricoprire anche questo ruolo?

Mi sono trovato molto bene, è un esperimento che mi piacerebbe rifare. I Nobraino hanno la tendenza a fare ciò che li diverte, mentre per me era importante da un po’ di tempo dare un senso a quello che facevamo, portando gli arrangiamenti sullo stesso piano ad esempio.

L’album uscirà anche in vinile, in edizione limitata: perché questa scelta proprio nel periodo in cui si sta andando sempre più verso il digitale?

Questa è ormai una moda più che avviata, non siamo originali. C’è da dire che le vendite del vinile hanno un momento d’oro rispetto a quelle del cd, che invece si avvicina alla sua fine.

Quali sono le circostanze in cui maggiormente ti viene l’ispirazione per nuove canzoni?

Io credo che la vita sia una fonte inesauribile di ispirazione: quando l’osservatore è disposto a cogliere le sfumature e poi a metterle sotto forma di canzone, anche passeggiare per una città è una possibile ispirazione.

Cosa dobbiamo aspettarci dal live che partirà a breve? Ci saranno novità o sorprese?

La novità è che suoneremo prevalentemente brani nuovi ma anche altri brani vecchi. Non saprei dire però cosa aspettarsi perché non ne ho idea; io stesso non sto facendo ancora le prove, incontrerò i Nobraino direttamente a Bologna alle prove generali e solo allora saprò cosa ci sarà da aspettarsi.

Tracklist
01 La statua
02 Cambiata
03Mike Tyson
04Constatazione amorevole
05Vertigine
06Soqquadro
07Il guinzaglio
08Darty fuoco
09Cerchi
10Centesimo
11Estate illusoria
12Peraltro
13Tempio di Iside

 

 

#FollowTheNoise…


Questo sito fa uso di cookie che possono Contenere informazioni di tracciamento sui visitatori in modo da migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.