Prende il via il 9 luglio 2016 il Valmontone Live Contest, l’evento estivo in quattro serate organizzato da Umberto Labozzetta e rivolto agli artisti emergenti con ospiti illustri come gli Zero Assoluto, Dolcenera, Ron e i Metrò.

Valmontone

Dolcenera

 

Il primo appuntamento è per sabato 9 luglio 2016 alle ore 21 nella piazza centrale del Valmontone Outlet di Roma da dove prenderà il via il Valmontone Live Contest. Il concorso, dedicato ad artisti emergenti e di talento, si svolgerà in quattro appuntamenti con la finalissima di sabato 20 agosto.

Durante le serate del contest, che sarà presentato da Julian Borghesan e Chiara di Gianbattista, una giuria di esperti sarà chiamata a valutare le esibizioni degli artisti in gara. In ogni tappa ci saranno ospiti d’eccezione del panorama musicale italiano.

Ecco il calendario completo dell’evento:

9 luglio – Zero Assoluto

23 luglio – Ron

30 luglio – Violetta Zironi e Nick Casciaro

20 agosto –Dolcenera e i Metrò.

Valmontone - Metrò

Il contest, organizzato da Umberto Labozzetta, è rivolto a tutti gli artisti di età compresa tra i 16 e i 40 anni che hanno voglia di mettersi alla prova. Le iscrizioni sono gratuite e sono necessari due brani: un inedito e una cover. Il vincitore avrà in premio la possibilità di realizzare il videoclip del suo brano.

Valmontone

Zero Assoluto

 

Così racconta il patron del Contest:

“Il tutto ebbe inizio con una chiacchierata con l’amico Carlo Caramel. Titolare dell’Azienda Canevel Spumanti Valdobbiadene che, apprezzando come me la musica, voleva regalare una possibilità a dei giovani Artisti , offrendo con la sua Azienda un palco e un video (come premio), con l’unico scopo di aiutarli nella loro avventura Artistica (da usare come punto di partenza e non di arrivo).
In questi ultimi anni 8 per esattezza, abbiamo visto passare su i palchi di molte location scelte con cura e attenzione, diversi artisti…alcuni Famosi, come Jack Savoretti, Mario Venuti, Francesco Sarcina, Chiara Galiazzo, Moreno etc. tanto per citarne qualcuno..fino a ragazzi quasi sconosciuti arrivati in silenzio al Contest. Molti di loro hanno fatto vedere di cosa fossero capaci e il loro spessore li ha portati ad esibirsi e crescere artisticamente.
Certo non tutti li ho poi rincontrati su altri palchi e/o rivisti, ma la maggior parte di questi ragazzi sono cresciuti e l’esperienza al Canevelmusiclab è ancora presente nella loro memoria…”

 

#FollowtheNoise…


Questo sito fa uso di cookie che possono Contenere informazioni di tracciamento sui visitatori in modo da migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.